SAPORE DI CUBA: LA ROPA VIEJA

SAPORE DI CUBA: LA ROPA VIEJA

La Ropa Vieja è un piatto tipico, nato nelle regioni rurali dell’isola. Il nome significa letterlamente “panni vecchi” e mostra il suo carattere di piatto povero del riciclo, dove gli scarti della carne trovavano nuovo impiego in una portata ricca e saporita.
La Ropa Vieja è diffusa in tutta l’America latina, dal Messico, al Venezuela, alla Colombia ed è tradizionalmente accompagnato da riso bollito o platano fritto. Ecco una ricetta “base” della Ropa Vieja!

Ingredienti:

750 gr di carne da bollito
500 ml di acqua
1 carota
1 sedano
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 peperone rosso
1 aji, un peperoncino tipico di Cuba
150 gr di passata di pomodoro
90 ml di vino bianco
olio di oliva
sale

Procedimento:

In una pentola alta fai sobbollire l’acqua con la carota e il sedano e cuoci poi la carne per almeno 1 ora. Quando è ben ammorbidita, scola la carne, lasciando da parte il brodo e sfilettala in piccoli pezzi. In un tegame fai dorare con l’olio la cipolla, l’aglio, laji e il peperone rosso tagliati a dadini. Aggiungi quindi la carne sfumando con il vino bianco. Una volta fatto evaporare il vino, aggiungi la passata di pomodoro e metà del brodo rimasto da parte e lascia cuocere per 30 minuti. La ropa vieja è pronta quando è corposa, ma non asciutta. Servi insieme a riso bollito e buon appetito!


Potrebbe interessanti anche:


Notice: Trying to get property of non-object in /home/pezzime6/public_html/andareacuba.com/wp-content/themes/andareacuba/single.php on line 154